Il Welfare aziendale è il nuovo pilastro della retribuzione e consiste nell’introduzione di un sistema di prestazioni non monetarie e servizi a sostegno del dipendente.

Cos'è il Welfare Aziendale

Benefici per l'azienda

  • Contenimento dei costi del lavoro
  • Aumento della produttività
  • Diminuzione del turnover
  • Emloyer Branding

Benefici per i dipendenti

  • Aumento del potere d'acquisto
  • Vantaggi fiscali e retributivi
  • Work-life balance
  • Miglioramento del clima aziendale

I vantaggi fiscali del Welfare Aziendale

Esempio: 100€ di reddito erogato al lavoratore

Le fonti di finanziamento del Piano Welfare

Finanziamento diretto

L'azienda definisce liberamente un budget per il Welfare on top da integrare allo stipendio del dipendente

Conversione del pdr

Conversione del Premio di Risultato, nei limiti e secondo i vincoli previsti dalla Legge di Stabilità

Il Welfare per i
lavoratori CCNL

Grazie alla nostra esperienza, ti offriamo una consulenza a tutto tondo per supportare la tua azienda nella definizione di un Piano Welfare su misura per le tue esigenze.

Metalmeccanici
Il rinnovo del contratto CCNL Metalmeccanici ha previsto l’obbligo di erogare a tutti i dipendenti beni e servizi di Welfare Aziendale per un valore di:
200€
a dipendente nel 2019
Telecomunicazioni

Il nuovo CCNL Telecomunicazioni prevede l’obbligo di riconoscere a tutti i dipendenti una somma pari a:

120€
da luglio 2018 sotto forma di strumenti di Welfare Aziendale.
Orafi e Argentieri
Il nuovo contratto CCNL Orafi e Argentieri prevede l’obbligo di erogare a tutti i dipendenti beni e servizi di Welfare Aziendale per un valore di:
150€
a dipendente da giugno 2019
200€
a dipendente da giugno 2020
Servizi Assistenziali (FIPE)
il nuovo contratto CCNL inserisce l’obbligo di erogare a tutti i dipendenti beni e servizi di Welfare Aziendale per un valore minimo di:
200€
a dipendente da giugno 2018

Scopri qual è la Soluzione Welfare
più adatta alle tue esigenze!